Isola del Garda

L'Isola del Garda, oggi appartenente alla famiglia Cavazza, nel corso dei secoli ha cambiato spesso denominazione: Isola dei Frati, Insula Cranie, Isola Scotti, Isola Lechi, Isola De Ferrari e Isola Borghese sono i nomi con cui in passato si faceva riferimento al luogo.

L'isola ha origini antichissime e i primi stanziamenti risalgono all'epoca romana. La prima documentazione relativa ad essa è datata 879, anno in cui un decreto di Carlomanno stabilisce la donazione del luogo ai frati di San Zeno.

ISOLA DEL GARDA: VILLA BORGHESE-CAVAZZA

Villa Borghese-Cavazza è il fulcro dell'Isola del Garda. L'edificio, costruito nei primi anni del '900 su progetto dell'architetto Luigi Rovelli, è caratterizzato da un raffinato stile neogotico veneziano e da numerosi dettagli che ne determinano l'eleganza e l'imponenza, come le finestre ad arco acuto e la torre merlata con decorazioni floreali.

Gli interni della villa sono altrettanto maestosi così come gli spazi esterni, contraddistinti da giardini all'italiana e da una vegetazione ampia e rigogliosa, fatta di piante locali ed esotiche.

ISOLA DEL GARDA: COME ARRIVARE

L’Isola del Garda si trova sulla sponda bresciana del Lago di Garda, poco distante da San Felice del Benaco. I proprietari vivono tuttora sull'isola, motivo per cui la stessa è visitabile solo mediante prenotazione con visita guidata autorizzata.

È possibile raggiungere il luogo solo con motoscafo in partenza dal porticciolo di Gardone Riviera che si trova davanti all’Hotel Savoy Palace.

ISOLA DEL GARDA: VISITE GUIDATE

Le visite guidate sono effettuate con l'accompagnamento di una guida autorizzata dalla famiglia Cavazza da aprile a ottobre, con esclusione settimanale del lunedì e del sabato.

Ogni prenotazione comprende una visita di circa due ore e un drink di benvenuto per i visitatori.

Gardone Riviera è vicinissima all'Isola del Garda: soggiornando presso l'hotel Villa Sofia avrete modo di raggiungere l'isola con facilità e in tempi brevi.

Lago di Garda

L’hotel 4 stelle Villa Sofia è un’oasi di pace sul Lago di Garda dove potrete godere delle bellezze naturali del parco e rilassarvi nella splendida piscina situata nella struttura. L’albergo vi offre anche la possibilità di usufruire di un efficiente servizio bar per gustare deliziosi snack e drink, oppure di pranzare a bordo piscina scegliendo tra gli sfiziosi piatti della carta Light Lunch.

In più, in caso abbiate bisogno di un posto barca, è disponibile una boa di fronte all’Hotel Savoy Palace a 500 m di distanza al costo di €15,00 al giorno.

Siamo pronti ad accoglierVi

IL NOSTRO IMPEGNO CONTRO IL COVID-19
close-link